I nostri reparti

Struttura per Trattamenti Psichiatrici Intensivi Territoriali (STPIT)

Villa von Siebenthal dispone di un reparto per trattamenti psichiatrici intensivi territoriali (STPIT) di 30 posti letto.

L’équipe curante è costituita da psichiatri, da un consulente medico internista e cardiologo, da psicologi, tecnici della riabilitazione, infermieri professionali e OSS.

 
Dettagli
 

Struttura Residenziale Socio Riabilitativa ad elevata intensità assistenziale (SRSR 24H)

Presso la struttura è operativo un reparto di 19 posti letto.

 
Dettagli
 

Struttura Residenziale terapeutico-riabilitativa estensiva per adulti (SRTR-e)

Presso la struttura è operativo un reparto di 19 posti letto.

 
Dettagli
 

Struttura Residenziale Terapeutico Riabilitativa per adolescenti

Villa von Siebenthal è la prima Struttura Psichiatrica autorizzata ed accreditata per la psichiatria adolescenziale nella Regione Lazio e l'unica a livello nazionale a disporre di un reparto di trattamento intensivo per pazienti adolescenti. Dispone infatti di due unità operative dedicati ai pazienti adolescenti, ovvero:

10 posti LETTO IN Struttura Residenziale Terapeutico Riabilitativa INTENSIVA (S.R.T.R.i);

10 POSTO LETTO IN Struttura Residenziale Terapeutico Riabilitativa ESTENSIVA (S.R.T.R.e);

 
Dettagli
 

Gruppo terapeutico per i familiari

Responsabile: Dott.ssa Antonella Giuliani

Le visite specialistiche sono svolte presso gli Studi Medici situati al piano rialzato, le prestazioni strumentali presso la Sezione di Alta Diagnostica al Piano –1. Le prestazioni di Terapia Fisica sono svolte al piano rialzato, accanto al reparto 1B.

 
 
Dettagli
 

Modalità di accettazione e ricovero
Il ricovero
Modalità di accettazione
Ricoveri per adolescenti
La dimissione
Informazioni generali
Servizi
Comfort Alberghiero
News & Comunicazioni

Le nuove sfide in psichiatria - Roma, 18/19 giugno 2019

Il corso si svolgerà a Roma, presso il Centro Congressi Roma Eventi, nei giorni 18 giugno, dalle 8.30 alle 17.30 e il 19 giugno, dalle 9.00 alle 17.40

Tumori, in Italia sopravvivenza più alta che nel resto d’Europa

Il rapporto State of Health in the EU presentato nel capoluogo pugliese durante la prima di quattro tappe europee: da noi il 63% dei malati vivo a 5 anni dalla diagnosi e, la media europea si ferma al 57%

Contattaci per prestazioni ambulatoriali